📱 Nuovo Corso Python Completo disponibile!

Break e Continue in C

Le istruzioni break e continue sono utilizzate per controllare il flusso all’interno dei cicli in C, consentendo di modificare il comportamento predefinito di un ciclo. Queste istruzioni sono fondamentali per gestire casi speciali o interrompere l’esecuzione di un ciclo in modo anticipato. In questa guida, esploreremo l’utilizzo delle istruzioni break e continue nei cicli.

Istruzione break

L’istruzione break ù utilizzata per interrompere immediatamente l’esecuzione di un ciclo, uscendo da esso prematuramente. Quando viene incontrata un’istruzione break, il controllo viene trasferito al punto successivo al ciclo. È comunemente utilizzata per uscire da un ciclo quando viene soddisfatta una condizione specifica.

for (int i = 1; i <= 10; i++) {
    if (i % 2 == 0) {
        printf("Numero pari trovato: %d\n", i);
        break; // Interrompe il ciclo quando viene trovato un numero pari
    }
}

In questo esempio, il ciclo for viene interrotto quando viene trovato un numero pari, e il controllo viene trasferito al punto successivo al ciclo.

Istruzione continue

L’istruzione continue viene utilizzata per saltare l’iterazione corrente di un ciclo e passare alla successiva. Quando viene incontrata un’istruzione continue, il flusso di esecuzione salta direttamente alla prossima iterazione del ciclo, ignorando tutto il codice che segue nell’iterazione corrente.

for (int i = 1; i <= 5; i++) {
    if (i == 3) {
        continue; // Salta l'iterazione quando i Ăš uguale a 3
    }
    printf("Valore di i: %d\n", i);
}

In questo esempio, quando il valore di i ù uguale a 3, l’istruzione continue fa sì che il ciclo passi direttamente alla prossima iterazione, evitando di stampare il valore di i in questa specifica iterazione.

Conclusioni

Le istruzioni break e continue sono strumenti utili per controllare il flusso di esecuzione all’interno dei cicli in C. Mentre break interrompe completamente il ciclo, continue consente di saltare un’iterazione specifica. Utilizzale con attenzione per gestire condizioni speciali e ottimizzare il comportamento dei tuoi cicli.