📢 Nuovo Corso Tailwind Completo disponibile!

Grafico a Dispersione in Matplotlib

I grafici a dispersione, noti anche come scatter plot, sono utilizzati per visualizzare i punti di dati come punti individuali su un piano cartesiano. Questo tipo di grafico è particolarmente utile per evidenziare le relazioni tra due variabili o per mostrare la distribuzione dei dati. In questo articolo, esploreremo come creare e personalizzare i grafici a dispersione in Matplotlib.

Creare un Grafico a Dispersione

Per creare un grafico a dispersione in Matplotlib, è possibile utilizzare la funzione scatter(). Questa funzione accetta due serie di dati, una per l’asse x e una per l’asse y, e può includere molti parametri opzionali per personalizzare l’aspetto del grafico. Ecco un esempio di base:

import matplotlib.pyplot as plt

# Dati da visualizzare
x = [1, 2, 3, 4, 5]
y = [10, 14, 8, 16, 11]

# Creazione del grafico a dispersione
plt.scatter(x, y)

# Visualizzazione del grafico
plt.show()

In questo esempio, abbiamo utilizzato le liste x e y per definire i punti di dati.

Personalizzazione dei Punti

Puoi personalizzare i punti del grafico a dispersione specificando il colore, le dimensioni e lo stile dei punti. Ecco come farlo:

import matplotlib.pyplot as plt

# Dati da visualizzare
x = [1, 2, 3, 4, 5]
y = [10, 14, 8, 16, 11]

# Personalizzazione dei punti del grafico a dispersione
plt.scatter(x, y, color='red', s=100, marker='o')

# Visualizzazione del grafico
plt.show()

In questo esempio, abbiamo utilizzato color per definire il colore dei punti, s per definire le dimensioni dei punti e marker per definire lo stile dei punti.

Etichette degli Assi e Titolo

È importante aggiungere etichette agli assi e un titolo al grafico per una migliore comprensione. Ecco come farlo:

import matplotlib.pyplot as plt

# Dati da visualizzare
x = [1, 2, 3, 4, 5]
y = [10, 14, 8, 16, 11]

# Personalizzazione dei punti del grafico a dispersione
plt.scatter(x, y, color='blue', s=50, marker='x')

# Aggiunta di etichette agli assi e di un titolo
plt.xlabel('Valori di X')
plt.ylabel('Valori di Y')
plt.title('Grafico a Dispersione')

# Visualizzazione del grafico
plt.show()

In questo esempio, abbiamo utilizzato xlabel(), ylabel() e title() per aggiungere etichette agli assi e un titolo al grafico.

Legenda

Per aggiungere una legenda al grafico a dispersione, puoi utilizzare la funzione legend(). Ecco un esempio:

import matplotlib.pyplot as plt

# Dati da visualizzare
x1 = [1, 2, 3, 4, 5]
y1 = [10, 14, 8, 16, 11]
x2 = [1, 2, 3, 4, 5]
y2 = [5, 8, 12, 9, 14]

# Creazione dei punti del grafico a dispersione
plt.scatter(x1, y1, color='blue', s=50, marker='o', label='Serie 1')
plt.scatter(x2, y2, color='red', s=50, marker='x', label='Serie 2')

# Aggiunta di una legenda
plt.legend()

# Visualizzazione del grafico
plt.show()

In questo esempio, abbiamo utilizzato label all’interno delle funzioni scatter() per assegnare etichette alle due serie di dati e quindi abbiamo utilizzato legend() per aggiungere una legenda al grafico.

Conclusioni

I grafici a dispersione sono utilizzati per visualizzare i punti di dati su un piano cartesiano e sono ideali per evidenziare le relazioni tra due variabili. Puoi personalizzare facilmente i tuoi grafici a dispersione in Matplotlib modificando il colore, le dimensioni, lo stile dei punti e aggiungendo etichette e legende per migliorare la comprensione dei dati visualizzati. Esplora ulteriormente le opzioni di personalizzazione per creare grafici a dispersione che soddisfino al meglio le tue esigenze.